Dean Town (Vulfpeck)

Vulfpeck sono un gruppo funk statunitense fondato nel 2011. Influenzato da uno stile ritmico del passato (anni ’80), il gruppo ha inciso quattro EP, tre album e due silent album su Spotify intitolati Sleepify e Official Statement. Gli incassi provenienti da questo album hanno permesso alla band di realizzare nel 2014 un tour ad ingresso libero.

Formazione

È cresciuto a Cleveland Heights in Ohio e ha iniziato a suonare la batteria in giovane età. È stato influenzato da Bernard Purdie e dai The Meters. Al college è stato il frontman della band Groove Spoon. Si occupa della maggior parte della gestione e della produzione dei Vulfpeck.

  • Theo Katzman – chitarra, batteria, voce

È cresciuto a Long IslandNew York. Da adolescente ha suonato la batteria, la chitarra e scriveva canzoni. Al college è stato un membro della band “Ella Riot”. Nel 2017 ha pubblicato l’album “Heartbreak Hits”.

  • Woody Goss – tastiere

È cresciuto a Skokie in Illinois ed ha iniziato a suonare il pianoforte all’età di 7 anni. È stato influenzato da Thelonious Monk e ha suonato prima jazz passando poi al funk. Al college si è esibito con diverse band e nel 2016 ha pubblicato l’album “Solo Rhodes”.

È cresciuto a Harbor Springs in Michigan ed ha iniziato a suonare il basso a 10 anni. Il bassista che lo ha maggiormente influenzato è Flea, ma tra i suoi preferiti ci sono anche Pino PalladinoRocco Prestia e Verdine White.

The Funk

Il funk è l’unico genere musicale che sia riuscito a trasformare una nazione in un martellante esercito di guerrieri della pista da ballo, in un vortice di pantaloni a zampa di elefante, grandi orecchini rotondi e teste afro multicolori. Il suo ritmo e i suoi temi hanno stravolto completamente la tetra realtà urbana con una musica inconfondibile, ballabile e irresistibile.

Il funk fino ad oggi non ha ricevuto da parte della critica la stessa attenzione riservata al rock, al jazz e al blues.
Funk racconta una storia vibrante e piena di vita: la storia di un fenomeno che è insieme uno stile musicale e un ideale profondamente radicato nella tradizione nera americana; la storia di una musica che con il suo groove veicola non soltanto immediata energiadeterminazione, rabbia, speranza e spirito indomabile ma anche una molteplicità di messaggi sociali.

Divertente, intelligente e diretto, Rickey Vincent rende omaggio alle canzoni, ai musicisti, alla filosofia e al significato stesso del funk.